Michele Iacondino Fotografo per matrimoni a Napoli

Michele Iacondino

Fotografo per matrimoni a Napoli

Guarda le foto di Michele Iacondino


 

Formazione professionale
Sono nato nel 1988 a Napoli, ho iniziato piccolissimo a frequentare uno studio fotografico , già nel 1999 passavo le mie vacanze estive tra macchine fotografiche e rullini, “lavorando” in un piccolo studio.
Col tempo ho cercato di avere le giuste basi per far diventare la mia passione il mio lavoro. Ho frequentato una scuola di cinema, dove ho imparato a dare un taglio più cinematografico e a creare una certa atmosfera nelle mie foto. Crescendo ho sentito il bisogno di ampliare i miei orizzonti, e ho iniziato a lavorare sulle navi da crociera, dove ho avuto la possibilità di conoscere nuovi posti e soprattutto diversi modi di intendere la fotografia, ho lavorato molto in Sud Africa e in giro per l’Europa e ho acquisito esperienza e un modo tutto nuovo di intendere la fotografia. Da circa tre anni ho iniziato la mia avventura con FotoLux, e metto tutta la mia esperienza a disposizione dei clienti, semplicemente adoro il mio lavoro, e adoro vedere la felicità delle persone trasparire nelle mie foto. Mi piace lavorare con discrezione, quasi essere invisibile, perché in fondo i ricordi non si mettono in posa!

Come ti organizzi quando ti commissionano un servizio matrimoniale?
Cerco di avere più appuntamenti con la coppia, se possibile, per conoscere meglio e capire bene con chi vado a lavorare, in modo tale da poter offrire al cliente un servizio personalizzato al 101%.

Fai sopralluoghi delle location se ti è possibile?
Certo non ho nessun problema, anzi preferisco quando ne ho la possibilità!

Hai dei collaboratori videografi che proponi agli sposi per il servizio video?
Si ho diversi collaboratori videografi, parte che io curo davvero tanto essendo io nato come filmmaker!

La tua offerta base comprende anche il servizio pre matrimoniale?
Si, perchè credo che avere un primo impatto fotografico col cliente aiuti poi il giorno delle nozze.

Sei disposto a spostarti anche in altre provincie o regioni?
Certo adoro spostarmi! Posso muovermi in altre regioni e altre nazione se c’è bisogno!

Rispetto al preventivo hai mai dovuto incrementare dei costi aggiuntivi? E perché?
Di solito cerco sempre di trovare un giusto compromesso con le coppie con cui ho a che fare.

Quali sono le modalità di pagamento?
30% alla prenotazione, 30% al controllo dei file prima di mandarli in stampa, e il resto a consegna lavoro.

Proponi un modello standard per ogni matrimonio o decidi a seconda degli sposi, della location e della loro predisposizione a farsi guidare in un servizio fotografico più originale?
A decidere tutto sono sempre gli sposi, adoro proporre servizi su misura!

Che stile di fotografia utilizzi?
Mi piace lavare di reportage, anche se non disdegno le foto posate, mi piace dare un input per una posa e poi lasciare la coppia libera in modo da non creare nulla di forzato e di far trasparire nelle mie foto emozioni.

Che tipo di tecnologia utilizzi?
Lavoro con due canon 5D mark III molti obbiettivi fissi e qualche tele per nascondermi meglio agli occhi degli sposi!

Cosa comprende il pacchetto del servizio fotografico?
Album 60×40 da 40 fogli ( 80 pagine) due mini album per i genitori con le stesse foto dell album grande, Film consegnato su pen drive personalizzata e du 4 dvd e mini album da 10 fogli del prewedding.

I file originali vengono rilasciati al cliente?
Su richiesta si.

Disponi di un servizio web per inoltrare i provini delle foto?
Di solito no in quanto do personalmente i file ai clienti.

Fai visionare di persona il progetto in anteprima prima di mandarlo in stampa?
Si.

Quanto tempo prima devo mettermi in contatto con te per prenotare il servizio fotografico?
Non c’è un tempo specifico ma almeno 4 / 5 mesi prima è l’ideale!

 


Guarda le foto di Michele Iacondino

Redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.